Federazione Coldiretti Reggio Emilia

Visita il sito Coldiretti Nazionale: www.coldiretti.it

Ricerca nel sito:

Ricerca avanzata

News dal Territorio:

Sottoscrivi il feed delle news

TOUR DE FRANCE

TOUR DE FRANCE: FRANCIA-ITALIA ALLEATI CONTRO CIBO FALSO

Alleanza tra Italia e Francia al Tour de France dove fa tappa la raccolta di firme per dire stop al cibo falso nell‘Unione Europea con l’obbligo di indicare in etichetta la provenienza degli alimenti. L’iniziativa è stata organizzata dall’FNSEA francese insieme alla Coldiretti, le due maggiori organizzazione agricole presenti in Europa, al confine tra Francia e Belgio a Hauts de France lungo il percorso della prestigiosa corsa ciclistica.

brindiasi villaggio milano

UNESCO: COLDIRETTI, BRINDISI DA RECORD PER VITTORIA PROSECCO

Un maxibrindisi da record con migliaia di cittadini, turisti ed agricoltori ha salutato l’iscrizione del sito veneto "Le colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene" nella Lista dei Patrimoni Mondiali dell’Unesco, approvata nel corso 43esima sessione dal World Heritage Committee riunito a Baku, capitale dell’Azerbaijan. L’iniziativa è stata promossa dalla Coldiretti nella giornata conclusiva del Villaggio contadino al Castello Sforzesco di Milano.

olivi

CLIMA: COLDIRETTI, ULIVO MIGRA SU ALPI E VINO HA 1 GRADO IN PIU’

Per effetto dei cambiamenti climatici la coltivazione dell’ulivo in Italia è arrivata a ridosso delle Alpi, nella Pianura Padana si coltiva oggi circa la metà della produzione nazionale di pomodoro destinato a conserve e di grano duro per la pasta, colture tipicamente mediterranee, mentre i vigneti sono arrivati addirittura sulle vette.

folla villaggio

TURISMO: COLDIRETTI IN 700MILA AL VILLAGGIO CONTADINO A MILANO

Oltre 700.000 persone hanno visitato nei tre giorni del fine settimana il Villaggio Coldiretti che ha coperto una superficie di 200mila metri quadrati o attorno al Castello Sforzesco di Milano con la più grande fattoria mai realizzata in un centro storico di una città. E’ il bilancio stilato dalla Coldiretti a conclusione di #Stocoicontadini, una rassegna che ha ospitato 400 stand tra mercati degli agricoltori, aree del gusto, street food, stalle, agriasili, fattorie didattiche, orti, antichi mestieri, pet therapy, agrichef, laboratori, trattori e nuove tecnologie e workshop, presso i quali è stato possibile degustare, apprendere, giocare e divertirsi al fianco di oltre diecimila agricoltori.

cdp

CDP, Coldiretti e Filiera Italia firmano protocollo d’intesa

L’intesa mira a fornire alle imprese del settore un supporto concreto per lo sviluppo dei processi di innovazione e la crescita dimensionale, potenziandone anche la proiezione sui mercati internazionali. Gli interventi previsti avranno impatti positivi sull’intera filiera e puntano anche a favorirne gli investimenti nei Paesi in via di sviluppo.

zucchero

ZUCCHERO: COLDIRETTI, CON MERCOSUR IMPORTAZIONI KILLER PER ZUCCHERIFICIO IN EMILIA ROMAGNA

"L'Europa si appresta ad annunciare l'accordo internazionale con il Mercosur che comporterà, fra l'altro, delle importanti importazioni di zucchero. E in Emilia Romagna abbiamo l'ultimo zuccherificio italiano che così rischierà di chiudere". Con queste parole il presidente di Coldiretti Ettore Prandini ha commentato dal palco del Villaggio Coldiretti di Milano gli accordi di scambio con il mercato comune dell'America meridionale.

accordo eni

Eni e Coldiretti firmano Memorandum di intesa

In base all’accordo, Eni e Coldiretti valuteranno iniziative congiunte nei seguenti ambiti: la valorizzazione delle biomasse agricole per la produzione di biocarburanti avanzati per il comparto energetico e bio-chemicals, e dei sottoprodotti di tali produzioni anche a fini zootecnici o di input per l’agricoltura, quali biofertilizzanti; la ricerca e promozione di colture per la produzione di cariche alternative per le green refinery, non in competizione con la catena alimentare; una gestione più sostenibile del fine vita dei prodotti, attraverso la minimizzazione della produzione di scarti e rifiuti nell’ambito della filiera alimentare, nel trasporto e nell’imballaggio; in generale, la promozione di un’agricoltura sostenibile che punti all’ottimizzazione dei consumi energetici, alla conservazione delle matrici ambientali e l’impiego sostenibile dell’acqua, anche attraverso l’uso di strumenti digitali e di tecnologie rinnovabili.

VILLAGGIO MILANO

VILLAGGIO COLDIRETTI A MILANO

La grande bellezza delle campagne italiane conquista il centro storico della metropoli finanziaria del Paese, occupando una superfice di oltre 200mila metri quadri, per vivere un giorno da contadino tra le aziende agricole ed i loro prodotti, per mangiare a tavola con gli agrichef e fare esperienze didattiche in sella ad asini e cavalli, nella stalla con mucche, pecore, capre, maiali, conigli e galline, nella capanna dei pastori. Anche fattorie didattiche e agriasili dove i bambini possono imparare a impastare il pane o a fare l’orto.

MALTEMPO 3 LUGLIO

ANCORA GRANDINE, VENTO E PIOGGIA FORTE SULLE COLTIVAZIONI

Il maltempo che si è scatenato ieri in serata, con grandine, vento e pioggia forte, ha colpito i territori dei comuni di Novellara, Rio Saliceto e Bagnolo in Piano, scagliandosi con particolare furia nelle zone di San Giovanni di Novellara, raggiungendo anche 8 cm di grandine a terra, in particolar modo su vigneti e pereti. Ne da notizia Coldiretti Reggio Emilia evidenziando come, ancora una volta, i chicchi di grandine caduti erano più grandi di una pallina da pingpong ed hanno spogliato alberi di pere e interi grappoli di uva, in una delle zone della provincia vocata alla produzione di Lambruschi Dop e Igp.

tarocco russo

PUTIN: COLDIRETTI, EMBARGO RUSSO E’ COSTATO 1 MLD AL CIBO ITALIANO

Le esportazioni agroalimentari Made in Italy hanno perso oltre un miliardo di euro negli ultimi cinque anni a causa del blocco che ha colpito una importante lista di prodotti agroalimentari con il divieto all’ingresso di frutta e verdura, formaggi, carne e salumi, ma anche pesce, provenienti da Ue, Usa, Canada, Norvegia ed Australia.

FRUTTA RUBATA

FURTI NELLE CAMPAGNE FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE

Con l’apertura della stagione di maturazione di frutta e verdura ritornano anche quest’anno i furti nelle campagna, di piccola entità ma continuativi, in particolare vengono sottratte le angurie direttamente dai campi o, ancora peggio, prelevate dalle serre con conseguenti danni alle strutture. Il rischio è che la merce rubata venga venduta i modo illecito da ‘improvvisati venditori non autorizzati’, rischiando di danneggiare l’intero settore.

riso

UE-VIETNAM: COLDIRETTI, ARRIVA RISO DA SFRUTTAMENTO A DAZIO 0

“Con l’accordo di libero scambio con il Vietnam l’Unione Europea dà il via libera all’ingresso a dazio zero di 80mila tonnellate di riso lavorato, semilavorato e aromatico accusato di essere ottenuto con il lavoro minorile secondo la denuncia del Dipartimento del lavoro statunitense”.

GRANDINE SALVATERRA

GRANDINE: APERTE SEGNALAZIONI DANNI

Si è aperta la possibilità di segnalare i danni subiti dalla grandinata di sabato 22 giugno che ha gravemente colpito i territori compresi tra Rubiera, Scandiano e Casalgrande. Danni ingenti a vigneti, frutteti e ai cereali che, in alcune zone raggiungeranno anche il 100%, con alberi spogliati, frutti caduti e coltivazioni allettate al suolo.

san giovanni

STORIE DI SANTI E STREGHE SOTTO LA GUAZZA IN MEZZO AL NOCETO

Storie di Santi e streghe in una conversazione tra sacro e profano, condotta da David Panciroli di Dinamica Reggio Emilia, nella suggestione suscitata dalle fronde degli alberi di noce. Questa sera, aperto a tutti, un incontro per vivere la magia del giorno di San Giovanni, organizzato da Coldiretti Donne Impresa, Dinamica Reggio Emilia, Azienda agricola Api Libere punto Campagna Amica. Ritrovo alle ore 20.45 in via Rinaldi 45 a Cavazzoli davanti al Circolo Rondò, per arrivare al noceto, in mezzo alla campagna, con dieci minuti di passeggiata.

sole

CALDO: COLDIRETTI, SCONGIURARE I 2222 MORTI DELL’ESTATE 2003

Occorre attivare tutte le precauzioni per evitare che si ripeta la strage del 2003 quando per effetto del caldo torrido si contarono almeno 2222 decessi durante l’estate soprattutto tra i più anziani.

tarocco russo

UE: COLDIRETTI, PROROGA EMBARGO RUSSO COSTA 1 MLD A CIBO ITALIANO

Le esportazioni agroalimentari Made in Italy hanno perso oltre un miliardo di euro in cinque anni a causa del blocco che ha colpito una importante lista di prodotti agroalimentari con il divieto all’ingresso di frutta e verdura, formaggi, carne e salumi ma anche pesce, provenienti da Ue, Usa, Canada, Norvegia ed Australia. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti divulgata dopo la decisione del Consiglio europeo di estendere di altri sei mesi le sanzioni economiche alla Russia per la guerra in Ucraina.

birra contadina

CONSUMI: COLDIRETTI, ARRIVA BIRRA CONTADINA DOC, STOP FALSI

Con l’inizio dell’estate 2019 arriva il Consorzio a tutela della birra artigianale Made in Italy che garantisce l’origine delle materie prime, dal luppolo all’orzo e la lavorazione artigianale contro la proliferazione di finte birre artigianali e l’omologazione dei grandi marchi mondiali. È quanto spiega la Coldiretti in occasione della nascita del primo Consorzio Birra Italiana per la tutela e la promozione della birra artigianale italiana a Roma a Palazzo Rospigliosi proprio alla vigilia del solstizio con l’avvio dell’estate che è anche il periodo di massimo consumo della birra.

no false

DL CRESCITA: PRANDINI (COLDIRETTI), BENE STOP A FALSI DI STATO

E’ stato sventato un vero e proprio blitz ai danni della produzione agroalimentare nazionale con lo stop alla proposta emendativa che proponeva la facoltà di utilizzare l’emblema di Stato con la dicitura “Made in Italy” per beni alimentari ottenuti anche con prodotti stranieri. Un risultato importante – sottolinea Prandini - per evitare di legittimare l’inganno dei prodotti stranieri spacciati per italiani.

lavandino

ACQUA: COLDIRETTI, 1 LITRO SU 2 PERSO IN ITALIA DA RETE COLABRODO

L’Italia riesce a sprecare il 47,9% del acqua potabile che si perde per colpa di una rete idrica colabrodo e a pagarne le conseguenze sono 2,7 milioni di famiglie (il 10% del totale) che lamentano problemi nell’erogazione idrica lungo il territorio nazionale. E’ quanto afferma la Coldiretti sulla base dei dati Istat in riferimento al rapporto “Progress on drinking water”, di Unicef e Organizzazione mondiale della sanità, che punta i riflettori sulle disuguaglianze nell'accesso alla risorsa idrica.

made in Italy

COMMERCIO ESTERO: COLDIRETTI, VOLA ALIMENTARE MADE IN ITALY +13,3%

Volano le esportazioni dell’alimentare nazionale che fanno registrare un balzo del 13,3% che per dimensione del settore e tasso di crescita traina l’intero Made in Italy. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dei dati sul commercio estero dell’Istat ad aprile rispetto allo scorso anno. Si tratta in realtà – sottolinea la Coldiretti - del consolidamento del successo dell’alimentare nazionale nel mondo che nei primi quattro mesi dell’anno fa registrare un aumento record dell’8%, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

povertà

POVERTA’: COLDIRETTI, 1 ITALIANO SU 10 NON PUO’ MANGIARE A SUFFICIENZA

La punta dell’iceberg della situazione di disagio in cui si trovano molte famiglie emerge dal fatto che piu’ di un italiano su dieci nel 2018 non ha risorse adeguate per garantirsi una corretta alimentazione. E’ quanto emerge da una analisi Coldiretti sulla base dei dati Eurostat diffusa in occasione del report sulla povertà in Italia nel 2018 pubblicato dall’Istat.

desertificazione

GIORNATA DESERTIFICAZIONE: COLDIRETTI, A RISCHIO 1/5 DELL’ITALIA

Un quinto del territorio nazionale è a rischio desertificazione a causa dei cambiamenti climatici con prolungati periodi di siccità, ma anche del progressivo consumo di suolo e della mancata valorizzazione dell’attività agricola nelle aree più difficili. Secondo il Centro Euromediterraneo per i Cambiamenti Climatici – riferisce la Coldiretti - “entro fine secolo in Italia la temperatura potrà aumentare tra 3 e i 6 gradi” con un’estremizzazione del nostro clima accompagnata da precipitazioni violente alternate a periodi di aridità.

smoothies

CALDO: COLDIRETTI E-R, CAMBIA IL MENU, +20% FRUTTA A GIUGNO IN RIVIERA BOOM PER SMOOTHIES, FRULLATI E CENTRIFUGATI.

Per difendersi dalla straordinaria e improvvisa ondata di caldo gli italiani hanno aumentato del 20% gli acquisti di frutta nella prima metà di giugno allo stesso periodo del mese precedente. E’ quanto stima Coldiretti Emilia Romagna sulla base delle indicazioni dei mercati degli agricoltori di Campagna Amica in riferimento all’impatto sugli acquisti provocato dal forte innalzamento delle temperature.

nas

SALUTE: COLDIRETTI, BENE NAS, 1 ITALIANO SU 3 CONSUMA PRODOTTI ETNICI

Con un italiano su tre (32%) che consuma prodotti etnici regolarmente o qualche volta durante l’anno l’operazione dei carabinieri dei Nas è importante per garantire la salute dei cittadini. E’ quanto afferma la Coldiretti nell’esprimere apprezzamento per l’operazione dei militari del Nucleo antisofisticazione condotta in tutta Italia su ristoranti etnici e depositi di alimenti provenienti dall'estero che ha accertato irregolarità in 242 strutture, quasi la metà dei locali ispezionati, con il sequestro di 128 tonnellate di prodotti ittici, di carne e vegetali giudicati non idonei al consumo perché prevalentemente privi di tracciabilità ed in cattivo stato di conservazione.

GRANDINE SALVATERRA

BOMBA DI GRANDINE A SALVATERRA

La grandinata che nel tardo pomeriggio di ieri ha colpito il territorio reggiano compreso tra il Secchia e a Salvaterra ha colpito in modo particolare gli alberi di albicocche e prugne con effetti devastanti sui frutti praticamente maturi e danni da conteggiare su pere e vigneti. Ne da notizia Coldiretti Reggio Emilia evidenziando come seppur per un breve lasso di tempo siano caduti chicchi più grandi di una pallina da pingpong colpendo una delle zone della provincia vocata alla produzione di frutta e di Lambruschi, Malvasia e Spergola, Dop e Igp.

PANCETTA CANUSINA

MAESTRI DELLA TRADIZIONE

Con un centinaio di prodotti agroalimentari tradizionali la provincia di Reggio Emilia rappresenta circa il 25% del patrimonio dell’Emilia Romagna, che è una delle regioni italiane con la più ricca e diversificata tradizione alimentare. Patrimonio di cui si sta occupando Coldiretti Reggio Emilia con il progetto di attestazione dei Maestri della Tradizione. Con Graziano Rossi dell’Agriturismo Fattoria Rossi, di Campagna Amica, oggi è stato messo a custodia un altro prodotto tipico reggiano: la pancetta canusina.

parmigiano reggiano

ARGENTO AL PARMIGIANO REGGIANO

Coldiretti Reggio Emilia: Soddisfazione per l’impegno di un giovane agricoltore guastallese che riesce a portare il Parmigiano Reggiano sul podio di un importante concorso romano

WORLDFOODSAFETYDAY

COLDIRETTI: STOP AL CIBO ANONIMO

Coldiretti Reggio Emilia: oggi nel mondo si celebra la prima Giornata Mondiale della Sicurezza degli Alimenti. Imprese agricole reggiane investono sulla formazione e sicurezza alimentare per tutelare il vero Made in Reggio e l’etichettatura dei prodotti agricoli. Prosegue l’impegno nella raccolta firme petizione europea #Stopciboanonimo.

EXPORT

RAPPORTO AGROALIMENTARE

L’export dei prodotti agroalimentari nel 2018dell’Emilia Romagna vola oltreconfine facendo segnare un +3,5% rispetto al 2017 e Reggio Emilia rappresenta ben il 10%. È quanto commenta Coldiretti Reggio Emilia in occasione della presentazione del Rapporto 2018, sul sistema agroalimentare dell’Emilia Romagna, frutto della collaborazione tra Regione Emilia-Romagna e Unioncamere regionale.

no esondazioni

ESONDAZIONI E ALLAGAMENTI SCONGIURATI.

L’ondata di maltempo che, le previsioni metereologiche, danno per conclusa, succeduta ad un lungo periodo siccitoso, ha provocato forti danni all’intero comparto agricolo: vigneti, frutteti, foraggi, orticole, ma anche apicoltura e elicicoltura, devono solo stabilire l’entità del danno produttivo subito. «L’unica consolazione che la provincia reggiana può avanzare, dichiara Assuero Zampini direttore della Coldiretti di Reggio Emilia, è lo scongiurato pericolo di esondazioni e alluvioni dei torrenti e dei fiumi che attraversano la nostra provincia, dichiarati a rischio in più circostanze».

Vi segnaliamo



 









 








 



 









 







 























 


eventi 2016

 


Vi segnaliamo

Area Riservata: